TOP
  /  Essere un espatriato   /  Viaggiare in Australia con un visto per vacanze di lavoro

Viaggiare in Australia con un visto per vacanze di lavoro

Australia è stato classificato 6° da quelli espatriati che hanno partecipato al sondaggio HBSC 2018. Considerando il fatto che Australia è un paese di lingua inglese, è abbastanza comprensibile perché attrae così tante persone a tentare la fortuna lì. I membri delle giovani generazioni possono richiedere un visto speciale a seconda del loro paese di cittadinanza.

working-holiday-visa-australia

1. Quale visto richiedere in Australia

Gli espatriati tra i 18 e i 30 o 35 anni non devono preoccuparsi di ottenere un visto per affari. Quelli che vogliono lavorare e viaggiare in Australia solo per un certo periodo di tempo possono essere concessi:

- un visto per vacanze di lavoro (sottoclasse 417), o
- un visto di lavoro e vacanza (sottoclasse 462)

I requisiti di base sono:

- Devi avere tra i 18 e i 30 anni. (Per i canadesi e i cittadini irlandesi, il limite di età è di 35 anni compresi).
- Devi avere un passaporto di un paese idoneo. (Trova il tuo in una delle liste qui sotto).
- Non deve essere accompagnato da bambini a carico.

2. Visto per vacanze di lavoro (sottoclasse 417)

I giovani espatriati tra i 18 e i 30 anni, e i cittadini canadesi e irlandesi fino ai 35 anni, possono richiedere un First Working Holiday Visa se hanno un passaporto di un paese idoneo. Con questo tipo di visto, possono rimanere e lavorare in Australia per 12 mesi. È anche possibile richiedere un secondo visto Working Holiday se si soddisfano alcuni criteri di idoneità. Entrambi costano AUD450, e le autorità impiegano dai 21 ai 53 giorni circa per processarli.

Ricorda che devi avere un'assicurazione sanitaria valida fino alla fine del tuo soggiorno in Australia.

Con questo tipo di visto, avete diritto a:

- fare lavori a breve termine (come la raccolta della frutta, la pesca, ecc.) per aiutare a pagare le vacanze
- studio per un massimo di 4 mesi
- viaggiare da e per l'Australia tutte le volte che lo desideri
- fare un lavoro specifico per diventare idoneo per un secondo visto Working Holiday

Lavora in:
- coltivazione di piante e animali
- pesca e pesca delle perle
- coltivazione e abbattimento di alberi
- est l'estrazione mineraria
- costruzione

Vuoi trovare un lavoro per le vacanze in Australia?
Cerca in Brisbane, la Gold Coast, Melbourne, Perth, o Sydney!

Dovresti richiedere questo visto se provieni da:

- Regno Unito
- Canada
- Belgio
- Danimarca
- Estonia
- Finlandia
- Francia
- Germania
- Hong Kong
- Italia
- Giappone
- Malta
- Paesi Bassi
- Norvegia
- Repubblica d'Irlanda
- Repubblica di Cipro
- Repubblica di Corea
- Svezia
- Taiwan

working-holiday-visa-australia

3. Visto per lavoro e vacanze (sottoclasse 462)

Se non hai trovato il tuo paese nella prima lista, si spera che sia elencato nella seconda. Il Work and Holiday Visa permette agli espatriati (tra i 18 e i 30 anni) di trascorrere 12 mesi in Australia viaggiando e lavorando. Per poterlo fare, devono aver ottenuto un passaporto di un paese idoneo.

Se alcuni criteri di ammissibilità sono soddisfatti, è possibile fare domanda per un secondo lavoro e vacanze. Sia il primo che il secondo visto Work and Holiday costano AUD450. Le domande vengono solitamente elaborate tra i 28 e i 50 giorni.

Fare un lavoro specifico per poter richiedere il secondo visto:

- coltivazione di piante e animali nell'Australia settentrionale e in altre zone specifiche dell'Australia regionale
- la pesca e la pesca delle perle solo nel nord dell'Australia
- coltivazione e abbattimento di alberi solo nell'Australia settentrionale
- turismo e ospitalità nell'Australia settentrionale solo
- Ricorda che devi avere un'assicurazione sanitaria valida fino alla fine del tuo soggiorno in Australia.

Dovresti richiedere il visto Work and Holiday se provieni da:

- Argentina
- Austria
- Cile
- La Repubblica Popolare Cinese
- Repubblica Ceca
- Ungheria
- Indonesia
- Israele
- Lussemburgo
- Malesia
- Perù
- Polonia
- Portogallo
- San Marino
- Singapore
- Repubblica Slovacca
- Slovenia
- Spagna
- Tailandia
- Turchia
- USA
- Uruguay
- Vietnam

4. Come gli espatriati dovrebbero richiedere il loro visto

È abbastanza semplice, ma leggete le condizioni in anticipo. Poi clicca qui, e presentare le informazioni richieste. Nel caso della sottoclasse 462, potrebbe essere necessario una lettera di sostegno anche dal tuo governo. Dicono che ti richiameranno al più presto per elaborare il tuo visto. Quando il tuo visto sarà concesso, potrai iniziare la tua ricerca di lavoro in Australia.

Non sembra affatto complicato, vero?

Per saperne di più

- Esploriamo il mercato del lavoro australiano
- Airtasker | La piattaforma di Gig Economy più popolare in Australia
- I migliori posti per gli espatriati nel 2019
- Lavorare all'estero - breve introduzione
- Esploriamo il mercato del lavoro statunitense
- Visto di lavoro per gli USA
- Vacanza-lavoro negli USA
- Lavorare negli Stati Uniti senza una carta verde? L'Employment Authorization Document può essere la soluzione
- Lavorare con un visto di vacanza in Canada
- Ottenere il permesso di lavoro in Canada
- Stai pensando di trasferirti in Europa per lavorare?
- Lavori in Europa per gli americani
- Cerchi un lavoro nel Regno Unito?
- Visto di lavoro nel Regno Unito
- Sei un cittadino dell'UE nel Regno Unito preoccupato per la Brexit?

Paulina Bajorowicz è entrata in Appjobs nel novembre 2018 e ora è la Content Marketing Specialist. Gestisce il blog di Appjobs e i canali dei social media, coordina le attività di outreach e collabora con giornalisti e creatori di contenuti intorno alla gig economy.

it_ITItalian