TOP
  /  Lasciati ispirare   /  Gig workers: gli eroi non celebrati della crisi globale

Gig workers: gli eroi non celebrati della crisi globale

In un periodo di incertezza e imprevedibilità nel mezzo del COVID-19 pandemia, molti uffici e altre aree pubbliche stanno chiudendo. L'isolamento sociale sta diventando un evento sempre più comune, specialmente per le persone vulnerabili della nostra società. Arrivano gli eroi non celebrati: i risponditori della gig economy. Dal fare la spesa all'accompagnare le persone dal punto A al punto B e persino occuparsi dei bambini per gli assistenti. Attraversare le corsie dei negozi di alimentari in quasi tutti i paesi, cercando di prendere l'ultimo dei prodotti in scatola. Portare il pubblico a casa in sicurezza evitando la contaminazione. Prendersi cura dei figli di medici, infermieri e altri professionisti che stanno facendo tutto il possibile per aiutare le persone colpite dal COVID-19. Servire tutti i loro bisogni e andare avanti, senza badare ai costi per loro. Armati di disinfettante per le mani e maschere, si avventurano nei supermercati a fare la spesa.

Questo servizio è usato da molti che lavorano ore instancabili e alcuni che semplicemente non hanno la flessibilità per stare a casa con i loro figli o andare a fare la spesa, ma la maggioranza ora sta usando questi servizi per paura del virus e di essere nella sfera sociale o perché non hanno il lusso di lavorare da casa.

Recentemente, durante una conversazione con un'anziana donna di Newmarket (Regno Unito), è venuto fuori l'argomento di come le persone vulnerabili se la caveranno. Dato che è confinata a casa sua, questo è un argomento che è costantemente nella sua mente.

Ha detto Saremo obbligati nei loro confronti". Immaginate di essere una vecchietta che vive sola, senza famiglia e con pochi contatti all'esterno. Se non ti sarà permesso di uscire, come farai senza qualcuno da consegnare? Le persone anziane si sentono facilmente sole e non possono andare in giro come il resto della popolazione - così saremo sempre più dipendenti da questi servizi durante questo periodo di incertezza".

Questi lavoratori si stanno assumendo responsabilità per coloro che sono nel bisogno. È stato persino riferito che in alcuni paesi sono iniziate discussioni con Uber e Deliveroo per cercare di trovare un modo per portare il cibo ai vulnerabili che sono stati costretti all'isolamento. Questo significa che anche i governi sono consapevoli dell'importanza dei gig worker in questo momento di bisogno.

lavoratori gig coronavirus

L'epidemia di COVID-19 ha dato un nuovo significato al Economia dell'uomo di ferroOgni lavoratore assume il ruolo di un supereroe. Quindi, la prossima volta che ordinate del cibo, prendete un'auto o prenotate un servizio di assistenza all'infanzia, assicuratevi di lodare gli eroi non celebrati per tutto il loro lavoro durante questo periodo di bisogno: date loro il riconoscimento che meritano. La gig economy, in tutto questo tempo è rimasta una costante: aiutate questi lavoratori a mantenere questa continuità.

it_ITItalian