TOP
  /  Introduzione al freelance   /  Cos'è la Gig Economy?
Cos'è la Gig Economy?

Cos'è la Gig Economy?

Oggi, la gig economy è diventata un po' una parola d'ordine nel campo del lavoro. Resa popolare da aziende come Uber, la gig economy ha reso il lavoro flessibile e autogestito più possibile che mai, fornendo alle persone la possibilità di fare lavori temporanei e flessibili che vengono pagati in base al lavoro. La gig economy è diventata un'opzione popolare tra le persone che vogliono fare un'entrata secondaria oltre al loro regolare lavoro a tempo pieno, ma è anche spesso usata come un modo per fare un reddito a tempo pieno per le persone che preferiscono essere il proprio capo e avere più controllo sul tipo di lavoro e sulle ore che fanno. La gig economy si riferisce a lavori temporanei, freelance e flessibili che permettono alle aziende di lavorare con appaltatori indipendenti per lavori a breve termine, chiamati "gig". È ideale per chiunque voglia un orario più flessibile o la possibilità di guadagnare un reddito aggiuntivo. 

Definizione di giga:

La gig economy è caratterizzata da un lavoro flessibile e a breve termine che le aziende offrono a contraenti indipendenti o freelance autonomi piuttosto che ai tradizionali dipendenti a tempo pieno. La gig economy ha dei vantaggi sia per i datori di lavoro che per i lavoratori. Le aziende possono risparmiare sui costi di reclutamento, sulle spese del libro paga e sui benefici per i dipendenti, mentre i dipendenti beneficiano della flessibilità di lavorare in un orario che è più adatto a loro insieme alla capacità di guadagnare un reddito da più fonti diverse. Alcuni nomi alternativi per la gig economy includono l'economia freelance, la sharing economy e l'economia dell'accesso. 

In genere, gli appaltatori indipendenti e i freelance ottengono lavori individuali attraverso un'applicazione mobile o un'altra piattaforma online che li mette in contatto con clienti e aziende. Alcuni dei principali esempi sono Uber, TaskRabbit, Lyft, Airbnb, Deliveroo, Just Eat e Amazon. 

Mentre ci sono molti settori diversi coperti dalla gig economy, il concetto principale rimane lo stesso. I lavoratori gig completano incarichi su richiesta per i quali vengono pagati, che potrebbero includere diversi compiti come la consegna di cibo o la creazione di contenuti online. Una volta che il progetto è completato, il gig worker passa all'incarico successivo. Mentre non è insolito che i gig worker continuino a lavorare per la stessa azienda per lunghi periodi di tempo, non c'è nessun impegno necessario né da parte dell'azienda né del gig worker. 

Gig Meaning - Lavori che puoi fare:

Ci sono molti tipi diversi di lavoro all'interno della gig economy che sono forniti da aziende che vogliono fornire un servizio conveniente alla loro base di clienti. Alcuni esempi dei principali tipi di lavoro gig che si possono trovare oggi includono:

  • Assistenti virtuali:

Se vuoi un lavoro da concerto che puoi fare facilmente da casaSe hai un computer e una connessione internet e hai buone capacità amministrative, il lavoro come assistente virtuale potrebbe essere l'ideale per te. Puoi trovare ruoli come assistente amministrativo, project manager, receptionist, e altro ancora attraverso una serie di diverse piattaforme di lavoro online per diverse aziende che stanno approfittando di lavorare con freelance online per tagliare i costi all'interno della loro azienda. 

  • Freelance creativo:

Oggi, sempre più aziende lavorano con freelance creativi per progetti come la creazione di contenuti, il design grafico, il web design e altro. Ci sono varie piattaforme online dove puoi iscriverti e trovare lavori disponibili che si adattano alle tue capacità, tra cui Fiverr, Upwork e Creative market. 

  • Ridesharing:

I servizi di ridesharing e di taxi sono uno dei tipi di lavoro più popolari che si trovano oggi nella gig economy. Se hai un'auto adatta e la licenza e l'assicurazione appropriate per operare come tassista, puoi iscriverti come gig worker ad aziende come Uber o Lyft, che forniscono un modo conveniente per i clienti di ordinare il trasporto da un posto all'altro usando il loro telefono. Questo tipo di lavoro è popolare tra i tassisti precedentemente impiegati che vogliono la possibilità di lavorare con un orario più flessibile e avere un maggiore controllo sul denaro che guadagnano. 

  • Servizi di consegna:

Ci sono diverse aziende tra cui Amazon, Deliveroo, Uber, DoorDash e Just Eat che forniscono servizi di consegna per soddisfare le esigenze dei loro clienti utilizzando lavoratori gig. I servizi di consegna possono andare dalla consegna di pacchi che sono stati ordinati dallo shopping online o la consegna di cibo caldo da asporto ai clienti. Per fare questo tipo di lavoro, avrai bisogno di un veicolo adatto e della giusta assicurazione. Mentre puoi usare una bicicletta per la consegna di cibo, di solito ti sarà richiesto di avere un'auto o un furgone di grandi dimensioni per lavorare con successo come corriere per la consegna di pacchi. Tieni presente che l'assicurazione generale per gli affari non copre questo tipo di lavoro con la tua auto e dovrai ottenere una polizza assicurativa specializzata. 

  • Sostegno al lavoro:

Se sei bravo a fare lavori strani come montare mobili in scatola, decorare e fare piccole riparazioni in casa, puoi trovare un lavoro gigante attraverso piattaforme online come Task Rabbit, dove i clienti ricevono su richiesta persone disposte ad aiutarli con una varietà di compiti domestici diversi e altro. 

Pro e contro della Gig Economy:

Quando si tratta di decidere se si vuole o meno lavorare nella gig economy, ci sono diversi pro e contro che vale la pena considerare, per assicurarsi che questo tipo di lavoro sia la scelta giusta per te. I vantaggi includono un lavoro flessibile e indipendente, una varietà di lavori tra cui scegliere, e molti lavori offerti grazie al fatto che non è costoso per le aziende. D'altra parte, vale la pena considerare gli svantaggi di questo tipo di lavoro, che includono il fatto che ha un rischio maggiore di burnout e stress, il reddito non è costante o garantito, non ci sono benefici per i dipendenti in offerta, e sei responsabile delle tue spese e tasse. 

Pro:

Flessibilità: Quando accetti un lavoro da gig, diventi il capo di te stesso. Questo ti permette di prendere le decisioni quando si tratta di dove lavori, quando lavori, per quanto tempo lavori e altro ancora. Alcuni lavori ti permetteranno anche di fissare le tue tariffe e scegliere la base di clienti con cui vuoi lavorare. 

Varietà di lavoro: Piuttosto che lavorare un lavoro a tempo pieno per un datore di lavoro, la gig economy ha reso possibile per i lavoratori di godere di una più ampia varietà di lavoro con una serie di progetti e compiti che si possono completare. Questo lo rende ideale per le persone che tendono ad annoiarsi nello stesso posto per molto tempo e preferiscono essere creativi quando guadagnano soldi con una gamma di opzioni diverse durante la settimana tra cui scegliere. 

Indipendenza: Dal momento che i gig worker sono il proprio capo, tendono ad avere una completa indipendenza. Anche se ci saranno alcune regole da rispettare quando si fa un lavoro per certe aziende, come ad esempio consegnare le consegne in un certo tempo, non c'è bisogno di essere in ufficio e nessuna supervisione diretta, dando ai gig worker la possibilità di lavorare da soli, completare i compiti nel modo che è meglio per loro, e scegliere i compiti in base a ciò che è meglio per il loro programma. 

Conveniente per le aziende: I lavoratori gig possono essere un'alternativa economica per le aziende rispetto ai dipendenti a tempo pieno. Dà agli imprenditori la possibilità di lavorare con i migliori talenti e permette loro di offrire una varietà di tariffe basate su fattori come le competenze e l'esperienza. 

Contro:

Burnout e stress: Avere una grande varietà di lavoro può essere eccitante e finanziariamente vantaggioso per i lavoratori gig, ma se non si sta attenti, può comportare un alto rischio di stress e burnout poiché spesso non ci sono orari prestabiliti per iniziare e finire il lavoro. 

Mancanza di benefici per i dipendenti: I gig worker di solito non hanno diritto a benefici generali per i dipendenti, come l'indennità di malattia o il pagamento delle ferie. 

Reddito incoerente: Uno dei principali svantaggi di avere un orario di lavoro flessibile è che di solito significa che il tuo reddito è incoerente. Il reddito del lavoro da gig dipenderà dalla quantità di lavoro che è disponibile e dal fatto che tu sia in grado o meno di fare i concerti. 

Spese e tasse: Come gig worker, sei un lavoratore autonomo e quindi responsabile delle tue spese e delle tue tasse. Dovrai presentare una dichiarazione dei redditi alla fine di ogni anno fiscale e assicurarti di risparmiare abbastanza del tuo reddito per coprire il conto delle tasse. Inoltre, tutte le spese di cui hai bisogno, come l'assicurazione specializzata per l'auto, dovranno essere pagate di tasca tua. 

Cos'è un concerto e come ottenerlo:

I Gigs sono compiti flessibili e a breve termine che i lavoratori possono svolgere in cambio di denaro. Se sei interessato, dovrai completare un'applicazione per iscriverti alla piattaforma di tua scelta. Una volta che sei stato accettato, sarai in grado di accedere ai lavori gigs che sono disponibili e decidere quali lavori vuoi prendere. 

La gig economy ha fornito un'opzione flessibile per guadagnare denaro aggiuntivo o creare un reddito a tempo pieno che si può guadagnare nel proprio orario. 

Commenti (1)

  • Luisa Schulz

    Sono interessato a un impiego come assistente virtuale, perché mi piacerebbe lavorare da casa.

    risposta

Pubblica un commento