TOP
  /  Suggerimenti e trucchi   /  21 suggerimenti per aiutarti a lavorare da casa con i bambini intorno durante COVID-19

21 suggerimenti per aiutarti a lavorare da casa con i bambini intorno durante COVID-19

A causa dell'epidemia di coronavirus (COVID-19), il mondo si è più o meno fermato e molti genitori devono ora lavorare da casa mentre studiavano a casa i loro figli. In alcuni posti questo è successo così in fretta che molti non hanno potuto organizzare un ufficio a casa designato durante la notte e/o assumere una tata per badare ai loro piccoli. Sei tu? La buona notizia è che non dovete affrontare la situazione da soli. Molti genitori lo fanno da anni. Naturalmente, c'è una differenza tra coloro che hanno deciso di diventare genitori lavoratori casalinghi e coloro che si sono trovati in questo nuovo mondo senza scampo. Ma c'è sempre una soluzione. Continua a leggere!

Come lavorare da casa con i bambini intorno durante COVID-19?

Anche se sei nella stessa barca di molti altri genitori, la tua situazione è unica per te. Dovresti sempre tenerlo a mente. Potresti non vedere la luce alla fine del tunnel in questo momento, ma lo farai, si spera presto. Ecco 21 consigli che può rendere il tempo di quarantena più rilassato e aiutarvi a rimanere sani di mente!

1. Parlate della situazione con i vostri figli

I media difficilmente riportano qualcosa di diverso dal COVID-19. Fatti e statistiche vengono pubblicati quotidianamente e c'è sempre un'altra storia. Purtroppo, anche la diffusione della disinformazione deve essere presa in considerazione. La disinformazione si riferisce a false affermazioni diffuse deliberatamente. Quando i punti vendita commettono un errore, ma guidati da una coscienza, possiamo parlare di disinformazione. Ecco perché l'alfabetizzazione mediatica gioca un ruolo chiave in questo nuovo panorama mediatico. Siate consapevoli di questo e rivolgetevi a persone fidate siti web per essere informati.

Se i vostri figli sono abbastanza grandi, sedersi con loro e fare una chiacchierata sull'epidemia e su come influisce sulla tua vita. Inizia chiedendo loro come si sentono per scoprire il loro livello di preoccupazione. Dovresti usare un linguaggio semplice e adatto all'età. Avete mai visto un episodio di Serie di video su 5 livelli da WIRED? Uno scienziato spiega un concetto a un bambino, un adolescente, un laureando che si sta specializzando nella stessa materia, un laureato e un collega... Devi fare qualcosa di simile. Se sono preoccupati che una persona cara muoia, forse è il momento per un discorso sul cerchio della vita. Tuttavia, farglielo sapere cosa possono fare/controllare per aiutare: come lavarsi le mani, non toccarsi la faccia, ecc.

2. Approfittare del tag-team parenting

Se sia tu che il tuo partner lavorate da casa, dovreste alternare i turni. Tenendo conto dei vostri orari di lavoro, uno di voi può guardare i bambini al mattino, l'altro durante il pomeriggio. Lei può fare aggiustamenti se uno di voi deve occuparsi di qualcosa di importante che non può essere rimandato o riprogrammato.

3. Creare un programma secondo l'età del bambino per tenerlo occupato

I genitori con neonati, bambini piccoli, bambini in età scolare e adolescenti intraprendere un viaggio del tutto diverso. Anche se potete tenere il vostro bambino vicino in una fascia, non potete impedire ai vostri bambini e ragazzi più grandi di vagare o correre in giro. Adolescenti potrebbero mostrarsi più comprensivi, ma la mancanza di tempo passato con i loro amici potrebbe influenzarli e diventare lunatici. Chi lo sa?

Quindi dovreste pianificare un programma che funziona per loro e anche per voi. I bambini in età scolare dovrebbero seguire un orario simile a quello della scuola. Se hai tempo, usa del cartone o qualcosa del genere per creare la tua lavagna e mettila in un posto visibile.

lavorare da casa con i bambini intorno
Fonte: Julie Gillins su Twitter. Come appare il tuo programma?

4. Designare un'area di lavoro nella vostra casa

Anche se vivi in un piccolo appartamento, impostare una stazione di lavoro. Non dovreste però lavorare nel vostro letto. Potrebbe essere necessario ingannare la mente per separare il lavoro dalla vita privata. Indossa i tuoi vestiti quando lavori, non il pigiama. Dovresti stabilire dei limiti per i tuoi figli. Spiegare a loro cosa significa che sei in modalità lavoro: non puoi parlare, hai bisogno di concentrarti, ecc.

Puoi creare un segno che visualizzi questo per loro: un pollice in su o in giù o "non disturbare" scritto su un foglio di carta. Puoi anche incoraggiarli a lasciarti un messaggio o preparare alcune risposte alle loro domande più comuni e metterle sulla tua porta o dove puoi.

5. Prepara un angolo di artigianato/area di attività per i tuoi bambini!

Perché no chiedi ai tuoi figli di disegnare il tuo cartello alla loro postazione di lavoro? Quell'area designata potrebbe anche funzionare come la loro scuola, se del caso. Se non avete fatto scorta su pastelli, matite colorate, evidenziatori, quaderni e simili, ordinateli il prima possibile. Se i vostri figli partecipano all'apprendimento a distanza, un dispositivo elettronico dovrebbe aspettare anche loro.

Abbiamo visto un video fatto dal figlio di un giornalista video non molto tempo fa. Il bambino delle elementari riceveva i compiti dai suoi insegnanti online, anche le lezioni di educazione fisica. Doveva fare dei burpees e dei salti, per esempio. I genitori hanno persino installato un arrampicatore a corda in casa.

6. Pianifica le tue giornate

È più facile a dirsi che a farsi, soprattutto con i bambini piccoli. Eppure elencare le vostre responsabilità per il giorno successivo potrebbe rendervi più efficienti. È possibile dare priorità ai compiti in molti modi diversi. Semplicemente decidendo sui vostri vestiti per il prossimo può aumentare la vostra produttività.

7. Fai sapere ai tuoi colleghi/clienti che sei a casa con tuo figlio/i

Non tutti i genitori condividono storie sui loro figli in ufficio. Anche se ti piace mantenere le cose strettamente professionali, dovresti comunicare cosa dovrebbero aspettarsi il tuo capo e i tuoi colleghi. Ti ricordi cosa è successo al Famiglia Kelly, giusto? I bambini hanno fatto irruzione nello studio del padre mentre stava discutendo di politica in Corea del Sud sulla BBC. Si può bloccare la porta (se ne avete uno) ma dimenticate di silenziare il vostro microfono in modo che tutti possano sentire i vostri bambini che gridano "mamma" o "Papà". A proposito di muting, utilizzare questa funzione ogni volta che puoi.

8. Godetevi il vostro tempo con i vostri figli

Potrebbe essere un cliché, ma non possiamo sottolinearlo abbastanza. La tua vita si è capovolta e questo può influenzarti inconsciamente o inconsciamente. Potresti anche sentirti sopraffatto. Anche leggere le notizie non ti aiuta. Potresti non essere in grado di controllare tutto ma è possibile presteranno attenzione al vostro comportamento e si adatteranno, forse solo un po'. Quindi, non considerate i vostri figli come un peso durante questi tempi difficili, ma prendersi cura di ogni momento. Hanno bisogno di te tanto quanto tu hai bisogno di loro. E sapete cosa si dice: quando la vita ti dà limoni, fai una limonata.

9. Utilizzate le ore del mattino presto e della sera tardi!

Per ridurre il numero di ospiti inattesi durante le ore di lavoro, potete programmare tutte le chiamate importanti per la mattina presto o la sera tardi, quando i vostri figli dormono. In generale, si dovrebbe mirano a completare i vostri compiti quando è possibile lavorare ininterrottamente. Dovete partecipare a una riunione verso mezzogiorno? Chiedi al tuo partner per intervenire e prendersi cura del pranzo.

10. Cerca di non procrastinare!

La procrastinazione potrebbe essere arte, ma non dovresti immergerti in essa in questo momento. Anche se sei una di quelle persone che diventano più produttive o creative quando corrono contro il tempo per consegnare un progetto in tempo. Fate del vostro meglio per distribuisci il tuo lavoro in modo uniforme nel corso del giorno/settimana/mese. Detto questo, i vostri clienti o colleghi possono capire se c'è qualcosa di urgente e non riuscite a rispettare la scadenza. Questo si ricollega al nostro consiglio su informandoli sulla sua situazione.

11. Date dei compiti ai vostri figli!

Cosa succede quando tutta la famiglia è rinchiusa in una casa per un lungo periodo di tempo? Beh, significa che la pila di biancheria, giocattoli e piatti può stabilire nuovi record. Oltre una certa età, i bambini possono prendere la loro giusta quota di faccende domestiche. Si può dire loro di organizzare i loro libri secondo i colori o ordinare le spezie in cucina. Si potrebbe includere questi incarichi nei loro programmi. Una volta che i risultati sono riportati, ricompensarli.

12. Fate pratica dei possibili scenari con i vostri figli!

I bambini sono come spugne. Imparano guardando e copiando i loro genitori e insegnanti, e le persone intorno a loro. Con le scuole chiuse, potreste avere più pressione su di voi, prendetevi comunque del tempo per fare un po' di recitazione con i vostri figli. Riprodurre diversi scenari che possono accadere mentre state lavorando. Discutete gli eventi che possono aspettare e quelli che non possono aspettare. Esercitatevi ogni giorno finché non vedete che "seguono la trama". Comportamento coerente potrebbe accelerare il processo.

lavorare da casa con i bambini coronavirus
Foto di Tatiana Syrikova

13. Programmare videochiamate con nonni e amici!

I nonni oltre i 70 anni appartengono al gruppo a rischio quando si tratta di COVID-19, come forse sai. Questo significa che anche se i tuoi genitori possono badare ai tuoi figli per qualche ora al giorno, non puoi chiedere loro di venire, soprattutto se c'è un blocco. Ma si può FaceTime con loro ogni giorno! Potrebbero leggere storie o incoraggiare i vostri figli a fare un po' di esercizio. Se vi capita di possedere lo stesso puzzle, LEGO o gioco da tavolo, potrebbero giocare insieme. Sono abbastanza grandi per imparare a giocare a scacchi?

Regolari video chat con altri membri della famiglia e amici potrebbero anche portare un po' di varietà ai vostri giorni di quarantena. Organizza una comunità sicura dove i tuoi figli possono interagire con i loro amici, magari giocando ai videogiochi.

14. Trovare contenuti educativi online

Siete soliti limitare il tempo trascorso sullo schermo dai vostri figli? Forse dovreste allentare un po' la presa. Che tu lo voglia o no, la maggior parte dei I bambini crescono con la tecnologia, e anche l'industria dell'intrattenimento e gli istituti e le istituzioni educative ne hanno preso atto. Oggi un mare di app, siti web e contenuti audiovisivi informativi e forse interattivi si rivolgono ai bambini.

Potete premiarli con un episodio di cartoni animati, come Capitan Planet e i Planeteers. Osservandoli, potevano Imparare a conoscere l'ambiente, il corpo umano, ecc. Puoi controllare la biblioteca della loro scuola per vedere cosa puoi affitto online o cercare libri per bambini su YouTube e creare una playlist per loro. Aggiungete anche questo al loro programma!

15. Tenere separate le ore di lavoro da quelle di famiglia

Come? Si può chiedere. È una questione di routine. Ti vesti ogni mattina per lavorare e ti cambi quando hai finito. Non portare il tuo computer/telefono al tavolo da pranzo o quando giochi/imparli con i tuoi figli. Pulire la tua stazione di lavoro una volta fatto e impostare il tuo stato "via". Se invii email con una firma, inserisci il tuo orario di lavoro. Alcuni suggeriscono di non fare lavori domestici mentre si lavora. Tuttavia, si possono fare dei lavoretti durante le pause per rinfrescare il cervello. Quali piccole (strane) cose fai per delineare la tua vita lavorativa da quella domestica?

16. Accettare il fatto che non si può finire tutto

Anche i migliori lavoratori devono mettere a tacere il loro perfezionista auto. Anche voi. Voi e la vostra famiglia dovete adattarvi a una situazione senza precedenti. Potreste imparare ad affrontarla al volo. Quindi essere realistici, Abbassate le vostre aspettative e fissate obiettivi facilmente raggiungibili.

17. Non essere così duro con te stesso e i tuoi figli

Arriveranno giorni felici e difficili. Mantenete la calma e riuscirete a superare la situazione. Se i vostri figli infrangono una regola o vi siete dimenticati di fare i compiti con loro, Non punire te stesso. Riuscite a capire che giorno è oggi? Molti non ci riescono. Continua ad andare avanti, stai facendo del tuo meglio.

18. Cerca un consiglio se ne hai bisogno

Non esitare a contattare i colleghi genitori per avere qualche consiglio. Scommettiamo che molti STHM e STHD (stay-at-home mamme e papà) hanno scritto sul blog la loro esperienza. Non tutti, ma una certa percentuale di loro probabilmente lavora: potrebbero gestire un'impresa o essere freelance. Scoprire come gestiscono la loro vita e lavorare da casa con i bambini intorno.

19. Non dimenticare di divertirti

Abbiamo iniziato la nostra lista dicendovi di godervi il tempo con i vostri figli. Ora vorremmo ricordarvi di prendervi cura di voi stessi. Qualsiasi cosa facciate per rilassarsi o divertirsi, farlo. Anche adesso! Se non puoi frequentare le tue lezioni di yoga o di pilates al mattino, accendi il computer e trasforma il tuo salotto o la tua cucina in una palestra. Coinvolgi anche i tuoi figli!

A causa del panico, molti supermercati hanno finito il lievito e altri prodotti. Come ha reagito la gente? Hanno iniziato a fare il pane a lievito naturale. È un esperimento che richiede tempo, ma si potrebbe farlo come una famiglia. Qui si possono trovare attività divertenti come: "Mescola una partita di pasta di pane e separala in diverse ciotole; mettile in posti diversi (fuori, dentro, al buio, alla luce) per vedere in quale ambiente il lievito prospera". Possiamo consigliare vivamente di imparare la chimica in modo divertente con Kate la Chimica (Dr. Kate Biberdorf), anche. Qualche altra idea?

20. Inventare una strategia

Hai fatto il discorso e impostato la giusta mentalità, quindi puoi iniziare a lavorare su una strategia.uno flessibile forse. Nessuno lo sa come si svilupperà la situazione e le cose potrebbero improvvisamente peggiorare o migliorare. Incrociamo le dita. Annotare alcune idee e considerare quale approccio(i) per remoto lavorare con i bambini in giro potrebbe funzionare in casa vostra.

21. Provare e non riuscire a trovare la strada

Una volta che hai qualche idea, puoi implementare e li ha fatti, uno dopo l'altro, se necessario. Anche Roma non è stata costruita in un giorno. Quando si fallisce, impara dai tuoi errori e fare alcune modifiche. La prossima volta potresti avere successo.


CONTENUTO CORRELATO

Hai bisogno di un lavoro a distanza? Trovalo qui!

Paulina Bajorowicz è entrata in Appjobs nel novembre 2018 e ora è la Content Marketing Specialist. Gestisce il blog di Appjobs e i canali dei social media, coordina le attività di outreach e collabora con giornalisti e creatori di contenuti intorno alla gig economy.