TOP
  /  Scopri di più   /  I lavori basati sulle app sono il sogno che si avvera per i millennial?

I lavori basati sulle app sono il sogno che si avvera per i millennial?

Immaginate di poter aprire una scheda e trovare tutti i lavori basati su app e web nella vostra città. Poi immagina una descrizione dettagliata che ti guida attraverso il processo di reclutamento che NON comporta l'invio del tuo CV. Ora mettete insieme la parola app e i lavori, e siete finalmente arrivati nell'universo di Appjobs. Ti sembra il posto perfetto per trovare il tuo prossimo lavoro, un lavoro part-time o un cambio di carriera? Noi pensiamo di sì!

Quindi, questi lavori part-time basati su app sono un sogno che si avvera per i millennial, la generazione che è cresciuta principalmente online? Ci sono alcuni vantaggi che piacciono a tutti: la flessibilità e l'indipendenza che ne derivano, e l'opportunità di esplorare un modo nuovo e diverso di lavorare.

Probabilmente siete stufi della costante enfasi sulla parola millennials, e non siete soli. Ma la verità è che i millennials sono la prima generazione composta da nativi digitali, anche se questa è un'esagerazione, poiché se qualcuno è un nativo digitale o meno dipende molto dalle circostanze in cui è cresciuto.

Questo, ovviamente, ha un effetto significativo sui lavori e sui percorsi di carriera disponibili, ma anche sul modo in cui ora cerchiamo e ci candidiamo per i lavori. Dopo tutto, quando eravate a scuola, pensavate che fosse possibile lavorare a tempo pieno nei social media? Essere uno sviluppatore di app o insegnare le lingue comodamente da casa tua? O essere un digital nomade e lavorare online quando e dove vuoi? Probabilmente no, dato che i social media e alcune delle tecnologie che usiamo oggi non esistevano nemmeno allora.

Lavori per i millennial
I lavori basati sulle app sono il sogno che si avvera per i millennial?

Si stima che 65% dei bambini che entrano nella scuola primaria oggi finiranno per lavorare in tipi di lavoro completamente nuovi che non esistono ancora. Quando eri un bambino, portare a spasso il cane probabilmente non era considerato un lavoro. Nessuno pensava che ci si potesse guadagnare da vivere facendo vari lavori, dalla consegna di cibo all'affitto di spazi. Il pensiero di non avere un impiego fisso e un lavoro 9-5 probabilmente spaventa ancora i tuoi genitori. I nuovi lavori vengono con nuovi opportunità-e anche alcuni rischi.

Ma ci sono alcune ottime ragioni per cui i millennial amano i lavori basati sulle app!

1. Cominciamo con l'ovvio: è un'applicazione!

Sappiamo tutti che smartphone non se ne andranno presto. Sono utili in tutti i tipi di situazioni. Li usiamo per l'intrattenimento, l'orientamento e anche per la ricerca di lavoro, che spesso è un lavoro a tempo pieno. Non è così raro che si finisca per passare ore a cercare lavoro su numerosi siti web, cliccando un link dopo l'altro.

Ma immaginate di dover aprire solo una scheda o un'app. Appjobs raccoglie tutti i lavori che sono basati su app e web e disponibili nella tua località. Non può essere più facile! E puoi fare tutto dal tuo smartphone, dall'iscrizione alla programmazione dei tuoi turni di corriere.

Lavori per i millennial
I lavori basati sulle app sono il sogno che si avvera per i millennial?

2. Ti dà totale libertà e indipendenza

Nel caso in cui decida di stabilirsi in un altro paese, Appjobs rimane con te e non ti delude. La tua decisione potrebbe essere il risultato della rottura con il tuo partner significativo o dell'annoiarsi e cercare di trovare nuove sfide. Tuttavia, non devi lasciarti tutto alle spalle. Appjobs ti fa risparmiare un'enorme quantità di tempo per entrare nel mercato del lavoro nel nuovo posto.

Dato che le aziende tendono ad operare in più città, le probabilità che tu abbia la possibilità di continuare a fare quello che hai già fatto sono piuttosto alte. E puoi sempre trovare opportunità di lavoro che si adattano alle tue capacità. Quindi non c'è bisogno di preoccuparsi se sei ancora imparare la lingua locale. Lavorando con lavori basati su app, sei sempre il proprio capo: Si imposta il proprio orario e si sceglie quanto si vuole lavorare. Probabilmente non sono solo i millennial a godere di tanta indipendenza.

3. Trova quello che stai cercando

Tuttavia, se il tuo nuovo inizio significa che cambi il tuo percorso di carriera e provi qualcos'altro, Appjobs può aiutarti anche in questo. Potresti aver lavorato come devoto corriere in bicicletta e consegnato merce dopo merce, ma ora vuoi qualcosa di diverso. Meno chilometri, di sicuro!

Potete scoprire tutti i flessibile, lavori part-time, che vanno dal montaggio di mobili con TaskRabbit ai concerti di ospitalità con Rota. Puoi anche scegliere di iscriverti a più di una compagnia alla volta per assicurarti che le tue giornate non siano noiose. Le opzioni sono infinite. Puoi scegliere l'offerta di lavoro che si adatta alle tue capacità e ai tuoi impegni.

Lavori per i millennial
I lavori basati sulle app sono il sogno che si avvera per i millennial?

4. Niente CV e niente scadenze!

Puoi fare domanda quando e dove vuoi, ma tieni presente che il processo di reclutamento varia da azienda a azienda. A volte consiste in tre passi come l'invio della vostra domanda, fare un controllo di sicurezza e presentarsi a un colloquio personale, a volte include anche la formazione.

A volte tutto quello che devi fare è cliccare su "inizia a lavorare" e completare il tuo profilo. Leggete molto attentamente la descrizione del lavoro e cercate di prendere una decisione saggia. Il nostro obiettivo è aiutarvi. Tuttavia, non possiamo fare tutto per voi. MA possiamo prometterti una cosa: non dovrai presentare il tuo CV o un lettera di accompagnamento!

Sembra troppo bello per essere vero? È vero al 100% Appjobs!

Paulina Bajorowicz è entrata in Appjobs nel novembre 2018 e ora è la Content Marketing Specialist. Gestisce il blog di Appjobs e i canali dei social media, coordina le attività di outreach e collabora con giornalisti e creatori di contenuti intorno alla gig economy.

it_ITItalian