TOP
  /  Trovare un lavoro   /  Una guida in 5 passi per ottenere un lavoro di pulizia

Una guida in 5 passi per ottenere un lavoro di pulizia

Al giorno d'oggi ottenere un pulizia lavoro non significa che devi passare ore a cercare aziende e presentare domande per scoprire che cercano solo impiegati a tempo pieno. Al contrario! Ci sono un sacco di lavori di pulizia basati su app che sono facili da iscrivere e ti permettono di pianificare il tuo programma. Mettono semplicemente in contatto persone occupate con addetti alle pulizie di fiducia. È una vittoria per tutti!

Prima di entrare nel dettaglio, ecco i quattro passi importanti di trovare un lavoro di pulizia:

  1. Scegliete la vostra piattaforma: Dovresti leggere le piattaforme disponibili e unirti a quella o a quelle che ti piacciono.
  2. Completa il tuo profilo: Dovresti personalizzare il tuo profilo il più possibile.
  3. Trovare clienti: Dovresti fare una rapida ricerca sulla piattaforma e iniziare a contattare le persone.
  4. Fai un ottimo lavoro: Dovresti usare i migliori strumenti e attrezzature, essere concentrato e organizzato!
  5. Ottieni buone recensioni: Dovresti sempre chiedere ai tuoi clienti di lasciare un feedback sul tuo lavoro.

come ottenere un lavoro di pulizia

1. Scegli la tua piattaforma

Se si decide di intraprendere un lavoro di pulizia, il primo passo è trovare l'azienda con cui vuoi lavorare, ovviamente. Dovresti prima cercare e vedere che tipo di aziende sono disponibili nella tua città. Basta andare su Appjobs.com e inserisci la tua posizione nella pagina principale per iniziare. Vedrai una varietà di lavori basati su app elencati nella categoria Pulizia. Tra questi, ci sono Cura, Governante, e Jop. Nonostante non sia specializzato in lavori di pulizia, HouseSitter e Thumbtack potrebbe essere il tuo sito preferito.

- Cura: Oltre agli addetti alle pulizie, Care aiuta i pet sitter, i babysitter, i fornitori di assistenza agli anziani e i clienti che li cercano a connettersi.

- Governante.com: Probabilmente non è un mistero che Housekeeper è progettato per i proprietari di case che cercano governanti a breve e lungo termine.

- HouseSitter: Ti prenderai cura delle case, degli animali domestici, delle piante e così via mentre i proprietari non ci sono.

- Jop: Jop accoglie tutti, dagli addetti alle pulizie agli istruttori di yoga.

- Thumbtack: I professionisti locali possono comprare dei crediti e inviare dei riassunti ai clienti che hanno bisogno di aiuto per qualcosa.

Il processo di registrazione può variare da azienda a azienda, ma è improbabile che le venga richiesto di partecipare a lunghe procedure. Userai il tuo telefono per creare un account su tutti i siti che desideri -. gratuitamente. Siate consapevoli del limite di età, però. La maggior parte delle compagnie accettano domande solo da persone più di 18 o 21 anni. Un controllo del background fa parte del processo di registrazione standardizzato, oppure puoi richiederlo una volta che il tuo profilo è stato approvato. Se devi fornire la prova di una precedente esperienza nelle pulizie, nelle pulizie domestiche e in compiti simili, dipende da ogni piattaforma.

Per esempio, HouseSitter e Jop non stabiliscono alcun requisito particolare. Tuttavia, probabilmente dovrete essere legalmente autorizzato per lavorare nel paese in cui hai intenzione di iniziare.

2. Completa il tuo profilo

Può sembrare una perdita di tempo, ma un profilo completo ti aiutano a distinguerti tra i molti addetti alle pulizie registrati su qualsiasi sito, quindi trovare un lavoro di pulizia più velocemente. Non dimenticare di presentarti, elencare i tuoi servizi e le tue tariffe, e menzionare gli anni di esperienza che hai. Inoltre, indica la tua disponibilità.

Rafforzare il tuo profilo con un controllo dell'ID, la verifica di Facebook, o qualcos'altro che funzioni sul sito. E carica una foto in cui sembri professionale - come se stessi per presentarti come oratore da qualche parte. Chiedi in giro tra i tuoi amici o colleghi che potrebbero scrivere delle belle parole su di te. Potrebbero non raffigurarti come un addetto alle pulizie, ma dare ai potenziali clienti un'idea su chi sei.

3. Trova i tuoi clienti

Quando hai saltato il primo ostacolo, sei pronto a trovare clienti. Questo lavoro, come molti altri nati nel sistema dell'economia condivisa, è basato sulla fiducia reciproca. Decidi saggiamente per chi vuoi lavorare. Senza un gran numero di ottime recensioni, si dovrebbe iniziare con tassi più bassi. Se possibile, controlla i prezzi degli altri addetti alle pulizie che lavorano nella tua zona e cerca di stabilire dei prezzi competitivi basati su quelli.

Cercare clienti in Miami, Atlanta, New York City, Houston, Sacramento, Orlando, Fort Worth, Phoenix, Las Vegas, San Diego, Los Angeles, e molte altre città in tutto il mondo.

come ottenere un lavoro di pulizia

4. Fare un grande lavoro

Ecco che arriva tre consigli su come migliorare il tuo lavoro di pulizia!

Utilizzare i migliori strumenti e attrezzature
Tieni presente che per la maggior parte dei lavori di pulizia, ti sarà richiesto di portare la tua attrezzatura. Se non hai tutto il necessario a casa tua, sarà sicuramente un investimento. Sicuramente bisogno di alcuni panni in microfibra e detergenti. A seconda di ciò che i vostri clienti chiedono esattamente, potreste aver bisogno di alcuni strumenti extra: per esempio, se vi viene richiesto di pulire anche le finestre. Assicurati di controllare i requisiti per il tuo lavoro prima di andare sul posto per assicurarti di avere tutto il necessario.

Amore per la gestione del tempo
Così avete comprato tutto ciò di cui avete bisogno. Ora avete bisogno di pensare a una strategia. Familiarizza con lo spazio della casa/ufficio e pianifica quanto tempo avrai bisogno per ogni stanza. Assicurati anche di pianificare di conseguenza se stai pulendo più di un appartamento o una casa durante il giorno. Tieni sempre conto del tempo necessario per spostarti dal luogo A al luogo B. Usa un diario o il calendario del tuo smartphone per organizzare e tenere traccia di tutti i tuoi turni. Puoi anche impostare dei promemoria.

Essere organizzati e concentrati
Infine, i professionisti dicono che il vantaggio di non pulire il proprio posto è che non si è attaccati a niente, quindi non ci si può distrarre facilmente. Tuttavia, il tuo telefono può essere il tuo peggior nemico. Quindi, mentre lavorate, basta spegnerlo. Più sei attivo, più lavoro puoi fare in un periodo di tempo più breve. Potresti essere pagato su base oraria, ma nessuno ti pagherà per sette ore se il tempo standard per fare il lavoro è solo quattro.

Potresti essere interessato a: Quanti soldi guadagnano gli addetti alle pulizie e le governanti in tutto il mondo?.

5. Ottenere buone recensioni

Ci vuole tempo per diventare un pulitore professionale e popolare che gestisce un'impresa di pulizie redditizia. Quando la tua casella di posta non può contenere più messaggi, hai finito con la questione di come ottenere un lavoro di pulizia, e non dovrai scorrere giù, cliccare, leggere, e inviare brevi presentazioni per trovare un lavoro di pulizia. Cerca di ricordare a tutti i tuoi clienti di darti cinque stelle e un feedback positivo sul tuo lavoro sul sito. Per creare un effetto duraturo, puoi anche lasciare una lista di controllo sul tavolo dei tuoi clienti, per valutare il tuo lavoro anche lì in modo analogico. Si ricorderanno di te, senza dubbio!

Trovare un lavoro di pulizia nella tua città!

Il modo migliore per cercare le aziende è visitare Appjobs.com, seleziona le tue città, e cerca la categoria di Pulizia e Freelance. Alcune aziende hanno una portata così ampia che darti accesso a lavori flessibili in vari campi.

Trova lavori di pulizia qui!

Paulina Bajorowicz è entrata in Appjobs nel novembre 2018 e ora è la Content Marketing Specialist. Gestisce il blog di Appjobs e i canali dei social media, coordina le attività di outreach e collabora con giornalisti e creatori di contenuti intorno alla gig economy.

it_ITItalian