TOP
  /  Uncategorized   /  

Lavorare come baby-sitter comporta molte responsabilità e, anche se i bambini sono spesso adorabili e giocosi, prendersi cura di loro in modo adeguato può essere un compito impegnativo!

Anche se i certificati non sono necessari per lavorare come caregiver, soddisfare certi requisiti ti dà una migliore possibilità di essere assunto in una famiglia amorevole e premurosa. Oggi esamineremo le responsabilità e le competenze di base che un caregiver dovrebbe avere!

Certificato di primo soccorso

Organizzazioni come la Croce Rossa offrono corsi gratuiti di primo soccorso in tutto il mondo. Se hai frequentato questi corsi, il tuo profilo funzionerà a meraviglia.

Avere un addestramento alla RCP (rianimazione cardiopolmonare) è l'essenza di questi corsi, e anche se dovrete occuparvi solo di tagli e graffi minori che i bambini possono avere, è imperativo che sappiate cosa fare durante un'emergenza.

Competenze per la cura responsabile dei bambini

Se hai già esperienza nella cura dei bambini, questo ti darà un grande vantaggio quando in cerca di un nuovo lavoro. BMa non preoccupatevi, anche prendersi cura dei fratelli e delle sorelle più piccoli conta! La qualità e l'abilità più importante per una childminder è quella di essere in grado di essere rilassata con i bambini, essere paziente e godere del tempo con i piccoli di casa. Dovresti anche essere in grado di sollevare e trasportare i bambini piccoli senza difficoltà. I neonati e i bambini più piccoli devono essere portati in braccio quando necessario, quindi sarà richiesto un minimo di abilità fisica.

Capacità di multitasking

Attributi personali come auto-Il controllo, la responsabilità e il multitasking sono i più desiderati negli assistenti all'infanzia, perché a volte devono prendersi cura di più bambini o fare diversi compiti allo stesso tempo. Dovresti aspettarti di fare compiti come spazzare, fare il bagno, pettinare i capelli, fare le faccende domestiche e anche cucinare per i bambini, quindi assicurati di sentirti bene nel fare tutte queste cose prima di lavoro iniziale.

Empatia e creatività

I caregiver spesso diventano membri amati della famiglia, il che è gratificante sia per la famiglia che per il caregiver. Per arrivare a quel punto, però, un caregiver deve essere e sentirsi vicino al bambino. Questo significa avere familiarità con i gusti, le antipatie, i comportamenti, le libertà e le restrizioni del bambino. Un tocco di empatia vi aiuterà a capire il bambino e a formare un legame migliore con la famiglia. Inoltre, si può anche aggiungere un po' più di zucchero se si ha un po' di creatività e aggiungere un tocco di educazione ad ogni gioco.

Se pensi di poter già lavorare come badante, allora cercate tutte le opzioni nella vostra città!

Forse hai altre domande. In questo caso, unisciti al nostro Facebookgroup fo di assistenti professionali per l'infanzia.

Pubblica un commento

it_ITItalian